Sony A7RII – galleria su Flickr

 

_DSC1164-part-100

Crop 100& – Sony A7RII + Canon FD 85 f1,2 –  Iso 320 Sottoesposizione in ripresa di oltre 2 stop e recupero in LR

Ho avuto modo di provare la A7RII sul lavoro in molte condizioni differenti.
E’ una fotocamera eccezionale, ma non mancano i difetti.
Presto una recensione.
Per alcuni esempi potete andare alla mia galleria su Flickr dove sto via via caricando le foto nel primo Album dedicato.
Vi lascio con uno scatto e un drop 100%:

A presto!

A7RII @ 320 Iso + Canon FD 85 f1.2  Sottoesposizione in ripresa di 2 stop e recupero in LR

A7RII @ 320 Iso + Canon FD 85 f1.2
Sottoesposizione in ripresa di 2 stop e recupero in LR

Sony A7RII – Adattatori Autofocus Commlite e Fotodiox in prova

 

A7RII parte 1 – In prova due adattatori Autofocus sulla A7RII per Canon Eos: Fotodiox Pro e Commlite.

Sono un po’ in ritardo rispetto a quanto promesso, ma devo essere sincero.. scattare con la A7RII mi ha un po’ preso la mano.
Non mi divertivo così da anni.
Sì, d’accordo la qualità, la velocità, la professione, il lavoro, i clienti, i megapixel… ma quanti si divertono ancora tanto?
Alla fine avere una grande reflex può rassicurare e far sentire tranquilli, ma di divertimento davvero poco.
Questa mancanza dell’aspetto ludico è qualcosa su cui riflettevo da molto e che mi ha fatto avvicinare al mondo delle senzaspecchio.
E vi assicuro: portarsi dietro una camera da 42 Mp così piccola e leggera e discreta e DIVERTENTE come la A7RII fa passare ogni puntiglio sulla durata delle batterie o il vano a doppia scheda. [Per saperne di più…]

5DS – A7rII – G7 & GX8 – XT10 – RX 10 II – RX100 IV – Buone nuove in attesa del BOOOM?

Canon 5DS-Sony A7r2-Panasonic Lumix G7- Sony RX102

Tutto tace.
Il caldo sembra abbia soffocato ogni slancio con l’afa di questo luglio.

Eppure.. eppur (qualcosa) si muove.

La novità più rilevante sono forse le prime prove sulle Canon 5DS/R.
DXOMark ha testato la nuova e controversa reflex di Canon e ne ha ricavato un po’ quello che in queste pagine avevamo ipotizzato.
In sostanza, secondo l’analisi del famoso sito, per quanto riguarda esclusivamente la qualità dell’immagine, la 5DS è la migliore delle Canon in circolazione. Bene! sì … ma ancora molto indietro rispetto alle dirette rivali. Il grafico di DXOMark è impietoso e pone in risalto ancora una volta tutta la distanza che Canon ha da colmare rispetto alle concorrenti. Mi riferisco in particolare alla Nikon D810, giusto per rimanere su un piano reflex vs reflex, nei confronti della quale la 5DS perde su tutti i fronti.
Ecco una tabella di confronto:

[Per saperne di più…]

Sony A7rm2 uccide Canon 5ds – vediamo perché – i primi test

Sony-shots-Canon

PRIME IMPRESSIONI D’USO E PRIMI TEST
CANON 5DS R DISTRUTTA DA SONY A7Rm2
La diversa Filosofia di Sony e Canon
“It was vital – we were the challenger!” (Kimio Maki, Sony)

Io ero un Canonista.
A tutti (i miei amici e colleghi lo possono testimoniare), consigliavo di comprare Canon.
Per tanti motivi. Erano facili da usare, l’autofocus era il migliore, era la migliore opzione per girare video in FHD, la qualità era ottima, alcune lenti erano fantastiche.
Tutto questo non accadeva 10 anni fa. Era l’anno scorso. Era fino all’anno scorso.
Poi cosa è accaduto?
Vediamolo analizzando le (misere) sorti di questa 5DS, o “5DS R” che dir si voglia.
Partiamo da un raffronto fisico con la sua diretta concorrente.

[Per saperne di più…]

CANON 5DS TRUCIDATA IN DUELLO DA SONY A7RM2

Sony-KILLED-Canon

TRAGICO EVENTO AVVENUTO IERI NEL DESERTO CALIFORNIANO – CANON 5DS SFIDA A DUELLO SONY A7RM2 E MUORE

IL MONDO DEGLI IRRIDUCIBILI IN LUTTO!

DOMANI TUTTE LE SPECIFICHE!! SEGUITECI PER SAPERE LE PRIME IMPRESSIONI D’USO

La Caduta degli Dei – ovvero – La fine delle potenti reflex

Thor-downsize-2 ok

Il valore del downsize – Confronto qualitativo

1. Il Mestiere
Un po’ di tempo fa, qualcuno se lo ricorda, impugnare una grossa reflex, magari un’ammiraglia come la Canon 1DS MK3, era, oltre che una gran soddisfazione, anche l’annuncio di uno status symbol. Serviva in qualche modo a dire al cliente che “io sono il fotografo, ho questa potente attrezzatura, ecco perché costo e lo stesso lavoro non te lo può fare un dilettante”. I cliente, il più delle volte, strabuzzava gli occhi ammirato e in qualche modo rassicurato di aver fatto la scelta giusta. Se poi il fotografo, sprezzante dello sforzo ginnico, esibiva un Potente Dorso Digitale, i rispettivi ego, suo e del cliente, erano paghi e lieti fino alla fine dei giorni. [Per saperne di più…]